“Un bambino può nascere solo dopo la nascita di sua madre. Prendersi cura della nascita significa prendersi cura della nascita della madre e di quella del bambino”. S. Marinopoulos

Articoli con tag ‘regole’

La disciplina consapevole

regole

Di recente ho avuto modo di leggere il libro “Il linguaggio segreto dei bambini” di Tracy Hogg.

Ho trovato molto interessante la parte del testo in cui si parla di “disciplina consapevole”. Ma di cosa si tratta?

La disciplina consapevole riguarda la capacità di creare delle routine per il bambino e di stabilire dei limiti che lo facciano sentire sicuro.
Fa sì che il bambino sappia dunque cosa aspettarsi e che cosa ci si aspetta da lui.
Gli insegna a capire che cosa sia giusto e cosa sia sbagliato e ad obbedire a certe regole.
Attenzione! Dare delle regole non significa punire fisicamente, minacciare ecc. ma significa stabilire delle strutture esterne (confini) all’interno delle quali i bambini devono stare aiutandoli così a sviluppare l’autocontrollo.

L’autrice continua elencando i punti fondamentali per attuare una disciplina consapevole:

1) Siate consapevoli dei vostri confini e stabilite delle regole

2) Prestate attenzione al vostro comportamento per capire cosa state insegnando ai vostri figli

3) Ascoltate quello che dite per essere certi di essere voi, e non il bambino, ad avere il controllo

4) Ogni volta che è possibile pianificate in anticipo: evitate gli ambienti o le circostanze che creano difficoltà

5) Vedete le cose con gli occhi di vostro figlio

6) Scegliete le vostre battaglie

7) Proponete scelte precise

8) Non abbiate paura di dire “no”

9) Bloccate sul nascere i comportamenti indesiderabili

10) Lodate il buon comportamento, correggete o ignorate quello sbagliato

11) Non affidatevi alle punizioni fisiche

12) Ricordate che cedere non significa amare

Tratto da “IL linguaggio segreto dei bambini” di T. Hogg

ed. Oscar Mondadori

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: