Sviluppo del linguaggio 0-2 anni

 

bimbo

Come ogni aspetto della crescita, anche lo sviluppo del linguaggio varia da bambino a bambino.  Lo schema di seguito riportato è indicativo e serve da guida per comprendere come il bambino dai primi vocalizzi arrivi alla composizione di frasi strutturate.

  • 0-2 Mesi: il pianto, nelle varie modulazioni, è il sistema di comunicazione  con cui il neonato interagisce con l’ambiente circostante
  • 3 Mesi: il bambino sente i propri suoni e per gioco ed imitazione li riproduce
  • 5 Mesi: ride ad alta voce e grida per attirare l’attenzione
  • 6 Mesi: inizia la “lallazione”cioè ripete sillabe semplici ( ma- ma-, pa-pa)
  • 12 Mesi: comprende  frasi semplici e associa il nome all’oggetto o alla persona
  • 20 Mesi: il vocabolario si arricchisce con l’utilizzo dei verbi
  • 24 Mesi: compaiono le “parole-azioni”. Ad esempio la frase “papà prendi” può significare “papà prendimi in braccio”(spesso qualche elemento della frase verrà sostituito da un gesto)

Come aiutare lo sviluppo del linguaggio?

Sicuramente è importante parlare al bambino scandendo bene le parole e non usare parole storpiate per indicare oggetti o persone. Il genitore può aiutare il bambino a comprendere ciò che accade intorno a lui proprio contestualizzando e verbalizzando gli eventi che il piccolo sta vivendo. Infine un’attività molto adatta a stimolare il linguaggio è il verbalizzare le routine quotidiane con  la lettura di libretti che riportano le attività tipiche dei più piccoli (nanna, pappa, bagnetto) possibilmente accompagnate da illustrazioni semplici e ben definite.

Ecco alcuni esempi:

topo tip

topo tip2

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.